I migliori ice hotel del mondo per una vacanza davvero particolare

18 Nov , 2011  

migliori ice hotel

Era diventata una mania vera e propria qualche anno fa, ma ritorna, come ogni anno con l’avvicinarsi del freddo, la moda che lasciò il mondo dei vacanzieri perplessi e, per così dire, alquanto ‘freddi’. Li chiamano ice hotels o hotel di ghiaccio, sono rintracciabili in ogni paese posto nell’estremo settentrione dell’Europa e non solo e hanno fatto della propria eco-compatibilità uno dei vanti principali.



Non finisce qui, però. Le strutture, interamente e rigorosamente costruite con ghiaccio allo stato puro, risultano essere del tipo ‘usa e getta’, dal momento che con l’abbassarsi graduale delle temperature anche le stanze, i letti e i comignoli degli alberghi si ritrovano letteralmente ‘liquidati’.

Sono sparsi in tutto il mondo ma il più famoso è senz’altro quello situato a Jukkajarvi, Svezia, vicino Kiruna (la città più settentrionale del paese) e può godere del periodo di collaudo stagionale più lungo che si sia mai registrato, piogge e caldo permettendo, ovvero ben 20 anni di attività.

Completo di suite di lusso e camere con vista, il Bjorli Ice Hotel, in Norvegia, ha una storia cronologica meno intensa, ma occupa un posto d’eccellenza nel settore degli alberghi di ghiaccio,per via della collocazione geografica. Un anno di vita, interamente trascorso a 1250 metri dal livello del mare, poco distante dalla città di Trondheim.

A diversi km di macchina da Capo Nord, invece, lo Sorrisniva Ice Hotel  ha una marcia in più, vista la cappella e la galleria d’arte scavata nel trasparente materiale, aperta tutti i giorni, a tutte le ore.

Un occhio di riguardo in più, infine, lo si trova nell’unico ice hotel presente in territorio canadese, in cui a Sainte Catherine-de-la-Jacques-Cartier, in Quebec, 500 tonnellate di ghiaccio tratto dal candido paesaggio circostante è stato modellato ad opera d’arte per formare un igloo moderno dotato di tutti i comfort possibili ed immaginabili.

L’atmosfera gelida è stemperata, però, da piccole accortezze del personale, che coprono ogni letto con sacchi a pelo e spesse coperte di pelle di renna e offrono un servizio di riscaldamento aggiuntivo, in special modo per le sale da bagno, perennemente riscaldate oltre che separate dal resto dell’edificio.

Particolarmente consigliato in vista delle feste natalizie e di Capodanno, gli hotel di ghiaccio rappresentano una vacanza ideale per chi, stufo delle solite serate passate in pantofole davanti al caminetto, preferisce provare l’ebbrezza di ‘sprofondare’ su una poltrona gelata e contemplare il ‘caldo’ paesaggio del tramonto del Nord.

Foto: by Allen’s VISION



, , , , , , , ,

By  -        
Turistagratis è un comparatore di ricerca voli lowcost e hotel. Inoltre ci teniamo a darvi ogni giorno informazioni utili e articoli su destinazioni turistiche e consigli di viaggio, per farvi viaggiare in modo economico e del tutto sicuro.



Non perderti nemmeno un articolo

Vuoi restare sempre informato sulle ultime offerte e notizie per viaggiare lowcost?
Iscriviti Gratis alla nostra newsletter: