evitare gesti

10 cose da non fare in viaggio per evitare gaffe

24 Mag , 2012  

cose da non fare in viaggio

 

Ci sono cose da non fare in viaggio, questo sicuramente l’ho imparato dalla mia lunga esperienza da viaggiatore che a volte mi ha messo in situazioni devo dire davvero imbarazzanti. Perchè si sa, “Nazione che vai, cultura che trovi”!



Gesti che ci sembrano amichevoli ed educati altrove potrebbero essere considerati gravi mancanze di rispetto e, viceversa, potremmo trovarci in situazioni apparentemente assurde che all’estero sono all’ordine del giorno. Capita quindi di inciampare in gaffe durante i viaggi, ma quali sono gli errori culturali più comuni? Meglio conoscerli ed evitare i comportamenti offensivi, ecco perciò alcune semplici regole.

1. Non mangiare con le posate

mangiare con le mani

Si avete capito bene, molte culture preferiscono mangiare con le mani, in particolare in India, Nord Africa e Medio Oriente. Meglio quindi lavarsele bene e cominciare a mangiare dalla parte del recipiente più vicini a noi, cominciare dal centro infatti potrebbe essere considerato segno di avidità. I mancini potrebbero però avere qualche problema dal momento che l’educazione impone di mangiare soltanto con la mano destra.

2. Non entrare vestiti nelle saune dei paesi scandinavi

sauna scandinava

La sauna è un luogo di purificazione fisica, ma anche un luogo di riflessione e il mondo esterno deve rimanere fuori, vestiti compresi. I più pudici possono avvolgersi in un asciugamano, ma slip e bermuda sono banditi.

3. Non rifiutare le collane di fiori nelle Hawaii

collane di fiori hawaiiane

Le collane floreali hawaiiane sono simboli culturali di accoglienza, amicizia e apprezzamento, rifiutarle quindi significa non accettare queste buone intenzioni. Le collane non devono essere indossate appendendole al collo, ma appoggiandole sulla spalla.

4. Attenzione agli occhi in Germania e Giappone

attenzione agli sguardi

Foto by Zilberbat

Se in Giappone il prolungato incrocio tra sguardi potrebbe essere considerato insolente in Germania è molto importante guardarsi negli occhi mentre si brinda, se non avviene infatti si potrebbe avere qualche sfortuna in camera da letto…

5. Occhio alle regole per bere

regole per bere

Ogni paese ha le sue tradizioni legate ai brindisi e al consumo di alcol, in Russia è importante essere in grado di bere una vodka tutta d’un fiato per impressionare i commensali, in Francia è importante versare da bere agli altri prima di riempire di nuovo il proprio bicchiere, in America Latina non si deve mai versare da bere con la sinistra perchè porca sfortuna.

6. Evitare di soffiare il naso in pubblico

soffiare il naso

In alcuni paesi è considerato davvero disgustoso soffiarsi il naso, soprattutto a tavola, al punto che in Cina e Giappone anche il concetto di fazzoletto per il naso è visto come sgradevole. Altri posti dove fare attenzione a questo nostro comune gesto è sicuramente in Arabia Saudita e nella civilissima Francia.

7. Togliere le scarpe al momento giusto

togliere le scarpe

In Asia Prima di entrare in una casa è importante rimuovere le proprie calzature se non si vuole essere considerati irrispettosi. Ancora di più quando si entra in un luogo di culto mussulmano, per non avere cattive sorprese vi consiglio vivamente di lasciare scarpe e sandali fuori dalle moschee.

8. Non parlare mentre si mangia

non parlare

In alcuni paesi il momento del pasto deve essere dedicato esclusivamente al cibo e non alle chiacchiere, non ci si deve sorprendere quindi se i pasti vengono consumati in silenzio sopratutto in Africa, Giappone, Thailandia , Cina e Finlandia.

9. Evitare di concludere una email o messaggio con un bacio

scrivere-email

In molti paesi questa usanza è considerata innocua e simpatica, ma in altri potrebbe essere letta come una grave mancanza di rispetto, quindi se non si conosce bene il destinatario è meglio evitare baci e slanci d’affetto.

10. Attenzione al linguaggio del corpo

evitare gesti

Noi italiani siamo famosi per gesticolare molto mentre parliamo, ma dobbiamo stare attenti all’estero perché non sempre i gesti sono internazionali! Meglio tenere le mani ferme quindi, a meno che non si conoscano bene la lingua non verbale del paese che ci ospita. Spesso alcuni gesti che per noi potrebbero essere del tutti innocui, in altri paesi potrebbero sembrare una grave mancanza di rispetto.

E a voi è mai capitato qualche inconveniente in viaggio, perché non conoscevate gli usi del posto? Scriveteci pure un commento!



,

By  -        
Turistagratis è un comparatore di ricerca voli lowcost e hotel. Inoltre ci teniamo a darvi ogni giorno informazioni utili e articoli su destinazioni turistiche e consigli di viaggio, per farvi viaggiare in modo economico e del tutto sicuro.



  • blogviaggi.com

    Grazie per i consigli..un decalogo da tener presente

  • Vivendo in Thailandia potrei fare un elenco delle figuracce fatte… una per tutte toccare con il piede scherzosamente un’altra persona…

    • turistagratis

      Questo aneddoto della Thailandia non lo conoscevamo, da aggiungere! 😉

Non perderti nemmeno un articolo

Vuoi restare sempre informato sulle ultime offerte e notizie per viaggiare lowcost?
Iscriviti Gratis alla nostra newsletter: