viaggiare-in-aereo-bambini

Consigli per viaggiare in aereo con bambini e neonati

13 Ago , 2013  

viaggiare-in-aereo-bambini

Poiché molti utenti (mamme e papà) in periodo di vacanze ci hanno chiesto qualche consiglio per viaggiare con i bambini in aereo, vi vogliamo dare qualche dritta per rendere il volo con i vostri figli quanto più semplice possibile. Viaggiare con un bambino è del tutto diverso, e ci sono una serie di considerazioni che tutti i genitori dovrebbero fare prima di intraprendere un viaggio. Così vogliamo condividere con voi alcuni suggerimenti di base per viaggiare con i bambini in aereo .



Come potete immaginare, il viaggio con un bambino richiede un sacco di pazienza e amore da parte dei genitori, ma questo naturalmente lo daremo per scontato. Cercheremo di rispondere ad alcune domande, posteci da voi, quando si deve prendere un volo con neonati o bambini piccoli.

Per iniziare, devo dire che le compagnie aeree considerano “neonati” tutti quei bambini con età inferiore ai 24 mesi, quindi chiarito questo punto ecco tutte le accortezze che dovrete seguire:

I bambini di ogni età possono prendere un volo commerciale?

In questo senso, non c’è un’ età minima per salire su un aereo con un bambino. Tuttavia, ci sono compagnie aeree che vi richiederanno un certificato medico se il bambino ha meno di 7 giorni.

Quanto costano i biglietti aereo per i bambini?

Si dice che i bambini sotto i due anni viaggiano gratis. Questa ipotesi non vale in tutte le aziende, dal momento che in molte società si dovranno pagare almeno le tasse amministrative della compagnie aeree . Inoltre, alcune aziende fanno pagare solo il 10% del biglietto nei confronti del prezzo intero per gli adulti. Molto più conveniente Si, gratuito NO.

Dove si siedono i bambini?

Con il biglietto del bambino o neonato, i bambini sotto i due anni non hanno diritto al proprio posto e viaggeranno quindi sulle gambe dei loro genitori. L’equipaggio consegnerà ad uno dei genitori un giubbotto di salvataggio supplementare e una cintura speciale per legare in sicurezza il bambino al padre o alla madre. Sui voli a lungo raggio però, molte compagnie offrono anche la possibilità di prendere una culla a bordo, per far stare più comodo il vostro neonato durante il volo.

Di quale documentazione hanno bisogno i bambini per salire sull’aereo?

Se il viaggio è verso l’ Italia o UE in gene richiedono solo il cd. libro di famiglia per attestarne la genitorialità del bambino. Tuttavia, ci sono paesi che richiedono il documento d’identità o passaporto, specie i paesi extra UE .

I requisiti per ottenere l’ ID di un minore sono:

  • Fornire l’ ID del genitore
  • Certificato di nascita del bambino, che può esere richiesto al comune di residenza.
  • 4 fototessere.
  • Certificato d’ iscrizione nelle liste elettorali di uno dei genitori.

Per ottenere un passaporto è necessario:

  • ID del bambino
  • Certificato di nascita del bambino
  • Foto 1 con sfondo bianco
  • ID di un genitore
  • € 50

volo-neonati

Tutti i documenti presentati devono essere originali. È possibile richiedere un appuntamento on-line per elaborare questi documenti e non avere sorprese al momento della partenza.

Posso prendere l’aereo con i prodotti di igiene alimentari del bambino?

Certo. Tutto il necessario per nutrire o cambiare il bambino può essere trasportato come bagaglio a mano. Se è necessario riscaldare la bottiglietta del latte inoltre, su ogni tipo di volo anche i lowcost sono disponibili scalda-latte e forni a microonde, oltre alla presenza di fasciatoi nei bagni per cambiare il vostro bambino.

Posso trasportare il passeggino in aereo e che procedura devo fare?

Il passeggino deve essere fatturato , quindi ha un costo supplementare al biglietto. E’ possibile accedere fino alla porta dell’aereo, trasportando il bambino nel carrozzino, dopodiché verrà riposto nella stiva dell’aereo. In ogni caso, si noti, che il passeggino allo stesso modo di un bagaglio a mano, dovrà passare la trafila dei controlli di sicurezza ai raggi x.

Spero che questi suggerimenti di base per viaggiare con bambini in aereo possano esservi di aiuto. Se avete avuto gia un’esperienza del genere invece, saremo lieti di sentire anche i vostri consigli.



,

By  -        
Turistagratis è un comparatore di ricerca voli lowcost e hotel. Inoltre ci teniamo a darvi ogni giorno informazioni utili e articoli su destinazioni turistiche e consigli di viaggio, per farvi viaggiare in modo economico e del tutto sicuro.



Non perderti nemmeno un articolo

Vuoi restare sempre informato sulle ultime offerte e notizie per viaggiare lowcost?
Iscriviti Gratis alla nostra newsletter: