I migliori libri per trovare spunti di viaggio

24 Feb , 2012  

libri di viaggio

Un tempo la letteratura aiutava a viaggiare senza muoversi da casa, visitare paesi lontani ed esotici grazie a libri che parlavano di luoghi che altrimenti sarebbero stati irraggiungibili per il lettore. Oggi le distanze si sono accorciate e nessuna meta appare inarrivabile, ma i libri mantengono un ruolo importante in questo campo, sia come compagni di viaggio sia come fonte di ispirazione. Che sia per rivivere le emozioni delle avventure dei protagonisti dei romanzi di avventura, o per poter assaporare con tutti i cinque sensi i dettagli descritti minuziosamente dagli scrittori viaggiatori, la letteratura di questo genere offre un’ampia scelta che può aiutare i più indecisi a scegliere la prossima meta e a scoprirne di nuove.



Ernest Hemingway è sicuramente il re della letteratura di viaggio, per prima cosa perchè lo scrittore fu un insaziabile viaggiatore e ovviamente perché riuscì a descrivere ciò che vide suscitando la curiosità del lettore. Il romanziere americano ebbe una vita avventurosa che lo portò in giro per il mondo e a raccontare attraverso le sue opere paesi come la Spagna, Cuba e il Kenya. I suoi capolavori “Per chi suona la campana” e Il vecchio e il mare sono forse i più celebri, ma forse non tutti sanno che Hemingway ambientò un suo libro anche in Italia, si tratta di “Di là del fiume e tra gli alberi” che narra vicende che si svolgono tra il Veneto e Trieste.

Non fu meno intrepido Bruce Chatwin, autore e viaggiatore inglese celebre per il suo stile lapidario e per la sua capacità di associare aneddoti di fantasia a persone e luoghi reali. Raccontò dei viaggi degli schiavi dall’africa a Bahia in Il Vicerè di Ouidah” e le tradizioni degli aborigini australiani in “Le vie dei canti”, ma è il suo romanzo più celebre In Patagonia” ad essere considerato uno dei libri fondamentali della letteratura di viaggio. “In Patagonia” è un diario di viaggio in cui Chatwin racconta la ricerca di un suo antenato attraverso la Patagonia cilena e argentina. Per approfondire la lettura su questa affascinante quanto remota zona è disponibile un altro diario d’autore, si tratta del libro di Luis SepulvedaPatagonia express – Appunti dal sud del mondo” in cui l’autore cileno racconta un suo personalissimo viaggio.

letture per le vacanze

Altro filone interessante corre sulle strade degli Stati Uniti, chilomentri e chilomentri di asfalto che costituiscono una fonte inesauribile per romanzi e racconti. Il più celebre è certamente Sulla strada” dello scrittore statunitense Jack Kerouac, padre della Beat generation. Il romanzo narra le vicende di giovani in viaggio senza sosta sulle strade americane e ha contribuito a creare il mito del cost-to-cost, ormai un classico per i viaggi negli Stati Uniti. Questo stesso tema viene ripreso anche da “Nikawa, romanzo autobiografico di William Least Heat-Moon che racconta l’attraversamento del Paese visto da un punto di vista particolare dal momento che l’intero viaggio viene intrapreso attraverso le vie d’acqua principali, dall’Atlantico al Pacifico.

Reso celebre dal film “Into the wild” il libro “Nelle terre estreme” racconta la vita del nomade Christopher McCandless e del viaggio che intraprese in Alaska. Il libro, di Jon Krakauer, è una raccolta delle testimonianze di chi lo conobbe e del suo diario e rappresenta una delle opere più coinvolgenti tra quelle ambientate in questo freddo e selvaggio stato.

Insomma tanti libri per ogni genere di viaggiatore. E tu quale sceglieresti?

Foto di Gibson Claire McGuire Regester



, , , , , , ,

By  -        
Turistagratis è un comparatore di ricerca voli lowcost e hotel. Inoltre ci teniamo a darvi ogni giorno informazioni utili e articoli su destinazioni turistiche e consigli di viaggio, per farvi viaggiare in modo economico e del tutto sicuro.



Non perderti nemmeno un articolo

Vuoi restare sempre informato sulle ultime offerte e notizie per viaggiare lowcost?
Iscriviti Gratis alla nostra newsletter: