città-da-visitare-prima-che-scompaiano

10 città da visitare prima che scompaiano per sempre

14 Mag , 2013  

Cambiamenti climatici e crisi sociali, minacciano molte bellissime mete turistiche. Ecco le più importanti che conviene visitare prima che scompaiano per sempre.

città-da-visitare-prima-che-scompaiano

Sappiamo che nel corso della storia, grandi civiltà avevano sviluppato enormi città avanzate tecnologicamente e artisticamente,  dove governavano i loro imperi in ambienti sani e prolifici. Città enormi, che però all’improvviso sono state ridotte a polvere e rovine.



E ‘possibile che ancora oggi possiamo assistere a questo processo di distruzione di grandi città moderne e industrializzate, che ancora una volta sono minacciate da pericoli ambientali e sociali. Specie per le città costiere e quelle sviluppate lungo i letti dei fiumi, questo pericolo è sempre più attuale.

Attraverso la famosa rivista Forbes, abbiamo selezionato 10 città in particolare, che meriterebbero di essere visitate prima che scompaiano per sempre, a causa di un processo di degrado gia in corso, che le mette in pericolo addirittura nel breve termine. Tra questi fattori ci sono: cambiamento climatico, l’invecchiamento della popolazione, le crisi e il collasso economico o ambientale. Questo giusto per citarne solo alcuni dei quali potrebbero presentare uno scenario apocalittico per città che ai nostri occhi appaiono tutt’ altro che in rovina. Per adesso.

Vediamo più da vicino quali sono queste città:

San Francisco è una delle città con il più rapido spopolamento degli Stati Uniti. Le persone che vivono in questa metropoli, sono in cerca di posti più economici dove vivere e molti tendono a cambiare per la convinzione scientifica che un grande terremoto dovrebbe distruggere San Francisco prima dell’anno 2086.

L’aumento del livello del mare minaccia direttamente molte altre regioni del pianeta. Una delle città in pericolo è Banjul , capitale del Gambia, dove il pericolo più grande è la sua posizione estremamente bassa al livello della costa, che insieme con l’erosione terrestre, la rendono particolarmente vulnerabile. Un altro studio della Banca Mondiale (2002), ha dichiarato come le stime scientifiche di un aumento compreso tra 10 e 90 centimetri del litorale in questo secolo, potrebbero far scomparire enormi metropoli come Alessandria (Egitto), Taijin (Cina), Jakarta ( Indonesia) e Bangkok (Thailandia).

Un’altra città in possibile pericolo è Detroit, che sta subendo un processo di declino demografico iniziato gia nel 1950. La crisi della sua struttura industriale, l’ha portato a perdere un terzo della sua popolazione in meno di mezzo secolo. E il processo sembra proseguire senza sosta fino al 2030. Continuando di questo passo, alcuni studiosi hanno quantificato che Detroit non esisterà più nel giro di un secolo.

In Russia, la città di Ivanovo era un centro di produzione tessile di grande importanza fino a 20 anni fa. Successivamente, la struttura demografica è cambiata a causa dell’esodo di uomini alla ricerca di altri posti di lavoro al di fuori della regione. Più donne sole, un minor numero di nascite, una città che sta scomparendo a causa della mancanza di innovazione industriale.

Tra le città a rischio affondamento, troviamo Città del Messico e la bellissima Venezia, ma per la prima il problema è molto più grave. Infatti Città del Messico, ha un grave problema di acqua potabile, oltre al  fatto, che alcune sue parti nell’ultimo secolo sono calate oltre 9 metri al livello del mare.

Oltre l’acqua, in alcune città è il fuoco a far paura. Il Vesuvio per esempio, ha sepolto una città florida e moderna come Pompei nel 79 aC e una statistica ufficiale, minaccia nuovamente questo territorio, con una grande eruzione nel prossimo secolo. Si prevede infatti che questa grande eruzione, possa influenzare direttamente la città di Napoli ed i 4 milioni di abitanti che vivono nelle zone limitrofe, se ciò si verificasse, tutta la geografia del Sud Italia, potrebbe subire apocalittici cambiamenti.

Tutti questi eventuali scenari di distruzione, secondo Forbes, potrebbero accadere intorno al 2100, facendo così scomparire tra le città e mete turistiche più belle al mondo.

Via Forbes



, ,

By  -        
Turistagratis è un comparatore di ricerca voli lowcost e hotel. Inoltre ci teniamo a darvi ogni giorno informazioni utili e articoli su destinazioni turistiche e consigli di viaggio, per farvi viaggiare in modo economico e del tutto sicuro.



Non perderti nemmeno un articolo

Vuoi restare sempre informato sulle ultime offerte e notizie per viaggiare lowcost?
Iscriviti Gratis alla nostra newsletter: