mappa luoghi più fotografati

I luoghi più fotografati al mondo? Sightsmap ci aiuta

31 Gen , 2014  

mappa luoghi più fotografati

Se qualcuno dubitava che l’ occhio di Google è su tutti noi, eccolo uscire con il suo nuovo prodotto Sightsmap. Si tratta di un servizio online che ci permette di vedere il mondo in base al numero di volte che un posto è stato fotografato.



Attraverso i dati derivanti dalle foto caricate su Panoramio, che fornisce lo strumento di Google Maps, si arriva a vedere i diversi angoli del mondo da un altro punto di vista … più colorato, diremmo. La “temperatura” della mappa segna il numero di foto caricate in ogni luogo. Così vediamo che le voci più “calde” accese di un giallo brillante sono i posti più fotografati, mentre diminuendo l’interesse, i colori sono viola fino ad arrivare a colori molto freddi  per i punti più inaccessibili della terra o raramente visitati.

Non stupisce quindi che appare un Europa quasi completamente trasformata, dove in questo momento la zona delle Alpi sembra che sia il posto più fotografato al mondo. Mi chiedo se sarà per via del tema stagionale in quanto è il periodo della neve e degli sport invernali. Proveremo ad aprire Sightsmap tra pochi mesi per vedere se ci sono stati cambiamenti.

Questa applicazione web consente di ingrandire ulteriormente la mappa della terra, fino a vedere nel dettaglio finanche le attrazioni più fotografate in una determinata città. Per l’Italia manco a dirlo, i posti più fotografati sono Milano, Firenze, Roma e Napoli, mentre per le attrazioni prime fra tutte sono il Colosseo e il Vaticano.

Che ne dite di dargli un’occhiata?



, ,

By  -        
Turistagratis è un comparatore di ricerca voli lowcost e hotel. Inoltre ci teniamo a darvi ogni giorno informazioni utili e articoli su destinazioni turistiche e consigli di viaggio, per farvi viaggiare in modo economico e del tutto sicuro.



Non perderti nemmeno un articolo

Vuoi restare sempre informato sulle ultime offerte e notizie per viaggiare lowcost?
Iscriviti Gratis alla nostra newsletter: