10 mete turistiche economiche 2015

10 mete turistiche più economiche del 2015

17 Dic , 2014  

10 mete turistiche economiche 2015

Volete qualche idea di viaggio lowcost per il 2015? Bene, la famosa guida turistica Lonely Planet ce ne consiglia 10 in particolare. Destinazioni bellissime dall’ Europa al Sud America ad un prezzo davvero irrisorio, che però non giustifica la bellezza di questi splendidi posti che a breve vi andremo ad elencare.



1. Tunisia

Tunisia 2015

La Tunisia è spesso chiamata la perla del Nord Africa. Tra paesaggi da mille e una notte, odore di spezie fruttate nell’aria e la grandissima ospitalità di questo grande popolo, potrete passare una bellissima vacanza lowcost senza spendere una fortuna. E ce n’è davvero per tutti i gusti, dalla bellissima capitale Tunisi ricca di storia e cultura fino ad arrivare all’isola di Djerba, per rilassarvi su una delle spiagge più belle di tutto il Nord Africa. Non ultimo i voli molto economici diretti in questa località, 2 su tutte Air Berlin e Transavia.

2. Burkina Faso

Burkina Faso 2015

Restiamo nell’ enorme continente africano, questa volta nel poco conosciuto Burkina Faso. Questo stato ha la fama di essere molto povero, ma non tutti sanno che con pochi soldi è possibile soggiornare nei famosi resort di lusso della sua capitale Ouagadougou per poi partire da qui alla volta di Safari e luoghi ricchi di storia e antiche culture indigene.

3. Bali

Bali 2015

La bellissima isola Indonesiana di Bali è famosa per la sua natura incontaminata e le spiagge incantate. La meta turistica consigliata è senza dubbio la città di Seminyak, che è anche la parte più moderna e lussuosa di tutta l’isola. Qui con pochi soldi è possibile sia soggiornare negli hotel di lusso lungo tutta la costa, che godere delle tante attività come snorkeling e surf, un vero paradiso per gli amanti del genere.

4. Portogallo

portogallo 2015

Sia per la crisi che per i prezzi contenuti che ha sempre mantenuto questo stato, fanno del Portogallo una delle mete turistiche più economiche del 2015. Sicuramente da visitare la città di Lisbona che in base al costo della vita è addirittura più economica di Barcellona, oltre al fatto di essere tra le città d’ Europa più cosmopolite e artistiche. Mentre se desiderate una vacanza di relax tra mare e spiaggia, non posso che consigliarvi la regione di Algarve, una delle località di villeggiatura più belle ed economiche di tutto il Portogallo.

5. Romania

Romania 2015

Da sempre l’ Europa dell’ Est è famosa per essere tra le zone più economiche del Vecchio Continente e la Romania non fa eccezione. In particolare la sua antica capitale Bucharest, ricca di storia e cultura, rientra quasi ogni anno nella classifica delle mete di viaggio più economiche da visitare.

6. Samoa

Samoa 2015

Se non fosse per il visto turistico che scade, si potrebbe restare a vita in Samoa spendendo davvero pochissimo. Basta pensare però che parliamo di uno dei posti più paradisiaci del pianeta, un’isola stato incastonata nel continente oceanico, famosissima per il suo mare cristallino e le spiagge bianchissime.

7. Shangai

shanghai 2015

Questa splendida città asiatica si divide tra la zona ultra moderna con i suoi enormi grattaceli e una parte più tradizionale che ha mantenuto più un’impronta antica tutta da visitare. Rientra d’obbligo anche lei nei posti più economici da visitare nel 2015, basti pensare che qui soggiornare in una buona struttura costa meno di 10 dollari a notte e potete fare scorpacciate di cibo tradizionale da strada per pochi centesimi.

8. Uruguay

uruguay 2015

Con un costo della vita molto basso e la sua bellissima costa, anche l’Uruguay entra a far parte di questa nostra classifica del lowcost 2015. Una città su tutte da visitare è la capitale Montevideo ricca di storia e cultura. Ma se cercate un po di sano divertimento e un viaggio all’insegna della mondanità, allora dovete visitare Punta del Este fiore all’occhiello del turismo uruguaiano e da molti ribattezzata la Montecarlo del Sud America.

9. Taiwan

taiwan 2015

Siamo di nuovo in Asia, questa volta a Taiwan, uno degli stati asiatici più piccoli a pochi passi dalla grande Cina. Qui nella sua città più turistica Taipei , il costo della vita anche per il turista è molto basso. Basti pensare che una settimana comprensiva di trasporti, hotel e ristoranti non supera mai i 100 euro a persona.

10. Sud Africa

Sud Africa 2015

Chiudiamo in bellezza la nostra classifica sui 10 luoghi più economici del 2015 da visitare, con lo splendido stato del Sud Africa. Non solo elefanti e leoni da immortalare qui, ma anche la sua capitale Johannesburg tra le più multietniche e artistiche del mondo.



,

By  -        
Turistagratis è un comparatore di ricerca voli lowcost e hotel. Inoltre ci teniamo a darvi ogni giorno informazioni utili e articoli su destinazioni turistiche e consigli di viaggio, per farvi viaggiare in modo economico e del tutto sicuro.



  • Gian

    “a Taiwan…Basti pensare che
    una settimana comprensiva di trasporti, hotel e ristoranti non supera
    mai i 100 euro a persona.”

    DUBITO!

    • turistagratis

      Ciao Gian, io penso che se ci si accontenta specie con l’alloggio, a Taiwan si può spendere tranquillamente non più di 100 euro.

  • Navyo Eller

    Se a Shanghai c’e ll fai con 10 Dollai USA ( ca. 8 Euro….) a “soggiornare in una buona struttura” (che cosa si intende poi con buona struttura, un albergo 3 stelle per lo meno) e che può fare “scorpacciate di cibo tradizionale da strada per pochi centesimi” allora non ci si è mai stati a Shanghai. Pochi centesimi vuol dire 10-20 centesimi ??? O ottanta centesimi (non più pochi se consideri che più di 99 centesimi non esiste…) boh. se poi si mette il Sudafrica in questa classifica ….
    Poi “Taiwan con 100 Euro per ristoranti, hotel, trasporti”, ma hotel non credo proprio bastano 100 Euro da solo.

    Mi dispiace, ma è proprio poco serio nel totale la classifica presentata, di certo chi l’ha scritta in diversi dei paesi/città citati non c’e proprio stato e non ha fatto ricerche serie, perche se si parla di hotel come portale turistico, si parla di Hotel e non di Guest House, Student Home o coachsurfing, ma di HOTEL. Uguale per ristoranti ecc.
    Scusate, ma cosi perdere credibilità.
    Navyo Eller

    • turistagratis

      Ciao Navyo ti ringrazio per le tue precisazioni, questa classifica in particolare non l’abbiamo stilata noi, ma come scritto ad inizio articolo la fonte sarebbe la prestigiosa guida turistica Lonely Planet.

Non perderti nemmeno un articolo

Vuoi restare sempre informato sulle ultime offerte e notizie per viaggiare lowcost?
Iscriviti Gratis alla nostra newsletter: