visitare palermo

10 cose da visitare a Palermo imperdibili

16 Mag , 2014  

visitare palermo

Cosa fare e vedere a Palermo? Presto detto, basti pensare che l’ Unesco ha decretato il bellissimo centro storico palermitano il più grande d’ Europa. Quindi come potrete ben immaginare le attrazioni turistiche e i monumenti da visitare, non mancano di certo qui.



Noi di turistagratis siamo da poco tornati dal visitare Palermo, una 4 giorni full-immersion tra chiese arabeggianti e palazzi da mille e una notte, ebbene si l’influenza dalla cultura araba qui è stata molto forte nei secoli, tanto che in molti chiamano Palermo la Medina della Sicilia.

Potremmo perciò proporvi una lunga e noiosa guida di questa splendida città, ma vogliamo fare di meglio. Oggi vi proponiamo 10 cose da visitare a Palermo davvero imperdibili, per tutti quelli che si recano nel bellissimo capoluogo siculo, anche se non avete molto tempo a disposizione ma non volete perdervi le bellezze più esclusive di questa terra.

Consiglio: Se avete un po più di tempo, vi consigliamo assolutamente di visitare Catania altra perla della Sicilia.

1. Cattedrale di Palermo

Cattedrale di Palermo

Sicuramente il simbolo della città. La cattedrale di Palermo è una delle chiese cristiane più antiche al mondo risalente al 600 d.c anche se la struttura attuale fu ultimata solo nel 1185. Al contrario di quanto molti pensano, questa non è dedicata al culto di Santa Rosalia patrono della città (a cui è dedicata però la cappella meridionale), ma alla Santa Vergine Maria Assunta in Cielo. In pieno stile gotico catalano questo è un gioiello storico di architettura da non perdere.

2. Le catacombe di Palermo

catacombe di palermo

Come molte altre città siciliane (vedi Catania), anche Palermo ha la sua città sotterranea. In particolare usata in antichità dai monaci Cappuccini , veri alchimisti di professione, come cimitero. Ancora oggi si possono vedere più di 8 mila corpi mummificati e imbalsamati tenuti nel tempo intatti grazie alle tecniche secolari di questi imbalsamatori religiosi. Per quanto si pensi ad un macabro spettacolo, vi assicuriamo che è un luogo da non perdere a Palermo, preso di mira da tantissimi turisti che vengono anche dall’estero per visitare questo pezzo storico palermitano.

3. Chiesa della Martorana di Palermo

chiesa della martorana a Palermo

Ci spostiamo a Piazza Bellini dove si trova questa bellissima chiesa dallo stile arabo. E’ da molti considerata tra le più belle chiese bizantine d’ Italia risalenti al medioevo. Al suo interno bellissimi affreschi e sculture che hanno avuto l’influenza di molte culture nei secoli, dai balcani fino ad arrivare al mondo arabo. Un consiglio , se chiedete indicazioni per visitare questa chiesa, spesso è anche conosciuta con il nome di “San Nicolò dei Greci”.

4. Palazzo dei normanni di Palermo

palazzo dei Normanni Palermo

Anche conosciuto come palazzo reale di Palermo, è famoso per essere oltre che sede dell’ Assemblea regionale siciliana, anche la residenza reale più antica d’Europa. Questo palazzo è sicuramente l’ attrazione turistica più visitata in tutta la Sicilia, grazie alla sua bellissima fortificazione araba e agli sfarzosi interni delle sue camere con mosaici dal valore inestimabile.

5. Cappella Palatina di Palermo

Palermo Cappella Palatina

Sempre all’interno del complesso di Palazzo dei Normanni, merita di essere citata autonomamente la bellissima Cappella Palatina. Una basilica a tre navate dedicata a Pietro Apostolo e Paolo, che all’epoca fungeva da chiesa privata dei reali della città. Interamente composta da marmi in stile bizantino e legni intarsiati e dipinti di stile arabo, rendono appena entrati l’imponenza e la sfarzosità dell’edificio al turista.

6. Duomo di Monreale

 

Duomo Monreale

Vi chiediamo di spostarvi a soli 8 km da Palermo, nella bellissima cittadina di Monreale infatti si trova il famoso Duomo dedicato alla Vergine Maria, che ogni anno riceve milioni di pellegrini e turisti, non solo grazie alla sua sacralità ma anche per il fatto di essere uno degli esempi più belli di costruzione bizantina di tutta Italia. Vi consigliamo anche di fare una visita ai suoi giardini con il chiosco interno, un vero spettacolo architettonico dove è possibile riposarsi all’ombra delle palme in un’atmosfera di altri tempi.

7. Stanze al Genio

stanze al genio casa museo maioliche palermo

In Via Giuseppe Garibaldi n. 11 all’interno di un bellissimo palazzo storico, si trova un piccolissimo complesso museale aperto appena nel 2008 da visitare assolutamente. Contiene ben 2300 pezzi di maioliche antiche napoletane e siciliane, che ancora oggi sono tra i vanti dell’artigianato d’eccellenza di queste 2 città. Anche se non siete appassionati del genere, ve lo consigliamo gia solo per il colpo d’occhio.

8. Palazzo Chiaramonte – Steri di Palermo

palazzo steri palermo

 

Attuale sede del rettorato dell’ Università degli studi di Palermo, questo palazzo del 1300 lo potete trovare in Piazza Marina. Famoso per essere stato all’epoca sede del più potente e tiranno sovrano di tutta la Sicilia, il conte del feudo di Modica, merita di essere davvero visitato. In particolare la bellissima Sala Magna piena di affreschi e drappi ancora ben conservati risalenti al ‘300, e le carceri sotterranee dove è possibile ancora vedere le incisioni nelle mura dei condannati a morte e tutta la macchina da tortura dell’epoca.

9. Palazzo Mirto a Palermo

Palermo Palazzo Mirto

Questo Palazzo si trova all’interno della Kalsa, il quartiere arabo storico di Palermo. Era la sede della nobile famiglia Filangieri del 600, che a detta di molti trasformarono questo palazzo in una reggia di Caserta in miniatura. Lo sfarzo e il lusso vi riempiranno la vista appena entrati, specie per gli imponenti lampadari di Murano, gli arazzi, i pannelli laccati provenienti direttamente dalla Cina dell’epoca e altri stravaganti arredamenti lussureggianti.

10. La fontana Pretoria

Fontana Pretoria Palermo

Questa fontana risalente al 1500 ha una particolarità, prima si trovava a Firenze , ed è stata smontata praticamente pezzo per pezzo e portata a Palermo pochi anni dopo grazie all’acquisto del senato palermitano nei confronti dell’allora proprietario Don Luigi di Toledo coperto dai debiti. E’ in assoluto una delle fontane più belle d’ Italia, paragonabile senza nessun problema anche alla fontana di Trevi, che ancora oggi è ottimamente funzionante con i suoi giochi d’acqua e finissime statue di marmo la rendono sicuramente uno dei simboli della città.

11. Il Mercato di Palermo (bonus)

mercato Ballarò Palermo

Vi avevamo detto solo 10, ma l’ undicesima attrazione “bonus” che non può mancare assolutamente nella vostra agenda di un viaggio a Palermo sono sicuramente i mercati rionali di Palermo, un modo unico per immergersi nei colori, i sapori, e le atmosfere più tradizionali di questo bellissimo popolo. Tra questi i due mercati popolari che vi consigliamo di più, sono quelli di Ballarò e Vucciria, il primo lo potete trovare nei pressi della stazione centrale, mentre l’altro nella zona della Martorana.



, ,

By  -        
Turistagratis è un comparatore di ricerca voli lowcost e hotel. Inoltre ci teniamo a darvi ogni giorno informazioni utili e articoli su destinazioni turistiche e consigli di viaggio, per farvi viaggiare in modo economico e del tutto sicuro.



  • mascotte

    La foto non è dello Steri, ma della Zisa

    • turistagratis

      Ciao Mascotte , grazie per il suggerimento. Abbiamo provveduto subito a correggere.

      • Antonella

        Quello non è il cortile dello Steri bensì del Palazzo Reale

        • turistagratis

          Grazie Antonella ho appena provveduto a modificare la foto.

    • Belli lo Steri e la Zisa, a Palermo.

  • Pingback: 10 cose da visitare a Palermo imperdibili | Viv...()

  • Pingback: 10 cose da visitare a Palermo imperdibili | Goo...()

  • Gomypass

    Bel post!

  • Pingback: Visitare gli storici mercati di Palermo - TuristaGratis()

  • Gigiexpo

    Nel “duomo” di Monreale avete messo la foto della cattedrale di Palermo, infatti se la confrontate con la 1 vedete che il luogo è uguale.

    • turistagratis

      Ciao Gigiexpo ti ringrazio per la precisazione abbiamo appena provveduto a correggere la foto.

Non perderti nemmeno un articolo

Vuoi restare sempre informato sulle ultime offerte e notizie per viaggiare lowcost?
Iscriviti Gratis alla nostra newsletter: