Capodanno a Madrid: ecco cosa fare la notte del 31

1 Dic , 2011  

capodanno a Madrid

La nocheveja a Madrid è una delle ricorrenze più spettacolari ed impressionanti dell’anno e, in special modo per i viaggiatori delle vacanze natalizie, rappresenta una delle prede più ambite di Dicembre, capodanno in particolare.



L’ ultima notte dell’anno è un’occasione per festeggiare tra le più sentite della cultura spagnola, da passare tra locali della movida all’ultimo grido e riti e tradizioni secolari di cui la penisola iberica da sempre fa un vanto.

Uno dei ritrovi di divertimento più quotati è la centralissima Plaza Puerta del Sol, sede, tra le altre cose, del cosiddetto ‘chilometro zero’, il punto a partire dal quale si misurano le distanze di tutte le strade spagnole e teatro dei festeggiamenti di madrileni ed aspiranti tali. L’appuntamento è di fronte al Real Casa de Correos, dove si trova anche l’orologio mastodontico più famoso della capitale.

Secondo la tradizione, è usanza ingollare dodici acini d’uva, uno per ogni secondo scandito dai rintocchi delle campane, ed esprimere ogni volta un desiderio silenzioso che si desidera diventi realtà nell’anno a venire.

L’eco dei dodici battiti risuona in tutta la città ed è immancabilmente seguita da una miriade di spettacoli pirotecnici abilmente orchestrati per creare una gioiosa danza di luci colorate, mentre la folla festeggia qualche metro più in basso con brindisi o nei locali aperti per l’occasione tutta la notte, fino a mattino inoltrato. È consigliabile, per inciso, prenotare con largo anticipo nel caso in cui decidiate di optare per questa seconda scelta, viste le lunghe liste d’attesa che si accumulano sin dagli ultimi giorni di Novembre.

A Plaza Mayor, invece, tra le bancarelle addobbate come se ci si trovasse nel bel mezzo di una versione più freddolosa del carnevale, non deve sorprendere d’imbattersi in persone che indossano le tradizionali ‘peluchas’, ovvero le parrucche dai colori più disparati che nella piazza spadroneggiano sovrane, in una vera e propria esplosione multicolore.

Per chi volesse trascorrere un capodanno decisamente più fuori dagli schemi, non si può non fare un pensierino sul Teleferico di Madrid. La funivia cittadina, infatti, permette di rimanere sospesi a svariati metri di altitudine e ammirare dall’alto  l’affascinante spettacolo di luci soffuse, strade gremite di turisti e caseggiati pieni di vita che danno un tocco in più al natale spagnolo. Capolinea a Casa de Campo, la traversata si adatta facilmente a qualsiasi tipo di portafoglio.

Non resta che armarsi di uno spagnoleggiante ‘Feliz ano nuevo e partire alla volta di Madrid, in più recandovi sul sito di nocheviejaparty, potrete vedere tutti gli eventi organizzati nella città e nei locali più importanti della capitale spagnola e prenotare fin da subito.



, , , , ,

By  -        
Turistagratis è un comparatore di ricerca voli lowcost e hotel. Inoltre ci teniamo a darvi ogni giorno informazioni utili e articoli su destinazioni turistiche e consigli di viaggio, per farvi viaggiare in modo economico e del tutto sicuro.



Non perderti nemmeno un articolo

Vuoi restare sempre informato sulle ultime offerte e notizie per viaggiare lowcost?
Iscriviti Gratis alla nostra newsletter: