mercatini-natale-germania

I 10 migliori mercatini natalizi in Europa dove andare

30 Ott , 2013  

mercatini natalizi europa

L’ Italia si da’ da fare per festeggiare al meglio il Natale, ma l’ Europa non è da meno e così spuntano fuori, uno dopo l’altro, mercatini, mostre, luminarie e performance teatrali incentrate sul 25 Dicembre, in ogni dove.



Centri storici si illuminano di mille colori, gli addobbi e le stelle cadenti sulle punte dei maxi abeti posizionati ad hoc in piazze e stradine si sprecano e ogni spicchio di Europa si impegna affinché le settimane che precedono il grande giorno, vengano trascorse in perfetto spirito natalizio. E se non volete spendere troppi soldi ecco alcuni consigli per visitare i mercatini di natale lowcost.

Vediamo insieme alcuni tra i mercatini natalizi (e non solo) più degni di nota.

1. Innsbruck, Austria

mercatini-di-natale-a-innsbruck

Quest’anno taglia il traguardo del trentaseiesimo compleanno il mercatino di natale che, dal centro storico, si snoda tra le vie della città vecchia e l’Altstadt. Serate intere dedicate al tema del ‘Calendario dell’avvento vivente’ e ‘Le vie delle fiabe gli eventi in programma mentre, poco distante, spostandosi sulla Maria-Theresien-Strasse, il piatto forte sarà rappresentato dall’affascinante contrasto tra le illuminazioni di tipo moderno che delimitano i contorni degli edifici, facendoli risaltare nel buio delle notti di Dicembre, e gli stand stracolmi di tutti i più tradizionali oggetti d’artigianato locale e terracotta in primis come protagonista.

Un discorso a parte merita il mercatino di Hungerburg, aperto dalle 12 alle 19 ogni giorno, che propone una variante della classica passeggiata tra bancarelle e folle di pedoni schiamazzante! Servendosi dell’impianto di discesa e di risalita che porta a ben 2256 km di altezza, l’Hungerburgbahn permette di godersi tranquillamente seduti in funivia lo spettacolare panorama del centro cittadino decorato a festa.

2. Parigi, Francia

mercatini di natale Parigi

La festa è ‘sur le Champs Elysees’. Precisamente a Saint Germain des Pres, dove fa da padrone il villaggio di Babbo Natale, pensato per grandi e piccini, e a Saint Sulpice si concentra la maggior parte di bancarelle, coretti natalizi e gruppetti più o meno folti di alberi sapientemente decorati secondo il raffinatissimo gusto francese . Non mancano all’appello i giardini di Trocadero, Gare de l’Est e Place de la Nation, che insieme alla piazza antistante e la cattedrale di Notre Dame fanno fronte unico per allestire un Natale con i fiocchi. Impossibile non citare tra le tante meraviglie della Francia le tradizionali casette ornamentali disseminate esattamente al di sotto del Grand Arch, nel quartiere della Defense.

3. Stoccarda, Germania

mercatini di natale stoccarda

Trecento anni di carriera alle spalle per la Rocca, Schillerplatz e i più di 280 stand che annualmente costellano il centro storico di Stoccarda. Un plus rispetto agli altri mercatini natalizi è costituito dai concerti musicali che si tengono, senza soluzione di continuità, da decenni nella medievale Esslingen. Figuranti che vestono i panni di tintori, artigiani, maestri vetrai e fabbri medievali, offriranno merci, spettacoli e rappresentazioni teatrali anche all’interno della cattedrale di san Paul.

4. Madrid, Spagna

mercatini_natale_Madrid

Il ‘Nacimientos’ spopola da sempre nella penisola Iberica e non ci si stupisce di trovarsi di fronte a villaggi interi dedicati esclusivamente al tema della natività, in periodo natalizio ma non solo. Presso la stazione di Atocha, infatti, tra la fine di Dicembre e inizio Gennaio, non si conteranno più i mercatini di natale a Madrid con annessi rappresentazioni di presepi e scene di natività, dal vivo, tra la miriade di strumenti musicali, alberi di Natale, statuette in terracotta e assaggi di gastronomia spagnola doc, di ogni genere e gusto.

5. Southbank Centre Christmas Market, Londra

mercatini di natale londra

Potrà destare perplessità, eppure il Natale a Londra è improntato molto sullo stile della Germania, che fa ormai da caposcuola e punto di riferimento per tutte le principali capitali d’Europa. Pan di zenzero, roventi salsicce e il meglio delle calde bevande tedesche, dunque, per il tratto compreso tra il centro di Southbank e il London Eye. Santa Claus’ secret village è il nome del villaggio segreto abitato dal famigerato Babbo Natale anglofono, quasi letteralmente ‘appiccicato’ al ‘Real Food Christmas Market’, aperto per due settimane consecutive per ‘snack’ dolciari e non. Di sapore più antico, medievale come al solito, il mercatino natalizio di Canterbury, denominato ‘Whitefriars Square’ , con i suoi stand in legno che non chiudono i battenti fino alla sera della vigilia.

6. Praga, Repubblica Ceca

mercatini di natale praga

Numerosi gli appuntamenti per il Natale a Praga. Primo fra tutti, il mercato natalizio di Piazza della Città Vecchia, seguito da quello di Piazza San Venceslao, localizzato nella parte più bassa, ma meglio illuminata per via dei raggi fosforescenti irradiati dall’enorme Christamas Tree che fa da sfondo al tutto; da visitare anche il mercatino di Havel, il più antico della capitale, ancora ‘su piazza’ dal 1232, il cui fascino antico non è stato ancora intaccato dalle meraviglie tecnologiche del nuovo secolo.

7. Dresda, Germania

ChristmasMarketJena

Altmarket, Dresden, dal 24 Novembre al 24 Dicembre. Ecco le date da segnare per assistere a quello che secondo fonti certe è entrato a pieno titolo nella top ten dei mercatini di Natale più antichi del mondo. In passato noto come ‘Striezzelmarket’, letteralmente traducibile come ‘mercato degli striezel’, ovvero dolci tipici del posto, ancora oggi attira milioni di turisti da tutto il continente. A Prager Strasse, Hauptstrasse e a Mittelalter-Weihnacht, in Stallhof, altri imperdibili esemplari della stessa specie.

8. Nordlingen im Ries, Norimberga, Germania

mercatini-natale-germania

A sud-ovest di Norimberga, il mercatino è già definito nel nome completo ‘Romantico’ in tutta la sua essenza. Ideale per chi all’esplorazione di stand e delle loro merci preferisce un’atmosfera più soft e dai toni soffusi, nella cittadina è possibile anche percorrere, sulle dolci note dei musicisti di strada, la Via dei Presepi ed osservare con il naso rivolto in su l’altissimo campanile della St. George-Kiriche, nonché la cerchia muraria originaria ancora quasi interamente intatta.

9. Berlino, Germania

mercatini di natale berlino

La capitale tedesca che nel campo delle feste celebrate in grande stile ha fatto scuola, non poteva di certo mancare. Ben 60 e forse anche più, i mercatini natalizi, le mostre, gli eventi culturali, musicali e teatrali, che sin dalla fine del mese di Novembre fanno a gara tra di loro per contendersi le grazie e l’attenzione dei visitatori. Che sia a bordo di una carrozza per le vie della città o a piedi, circondati dal vociare sonoro del popolo tedesco, c’è l’imbarazzo della scelta tra il quartiere Spandau, i giardini di Natale di San Nikolai e il mercatino storico di arte e mestieri allestito, puntuale come un orologio svizzero, ogni mercoledì, ma che per l’occasione si anima di processioni medievali, dal 25 Novembre fino al 23 del mese successivo. L’alternativa è agguantare un paio di pattini e buttarsi sulla pista di pattinaggio sul ghiaccio del quartiere di Mitte, lungo la Alte Potsdamer Strabe.

10. Helsinki, Finlandia

mercatini-natalizi-finlandia

Concludiamo il nostro ventaglio di mercatini natalizi in Europa, con il pezzo forte della collezione, ossia la patria che del Natale ha fatto un vessillo da sventolare tutto l’anno. In Finlandia, il più acclamato punto di raccolta pre-natalizia è il mercato di San Tommaso, con le sue 120 bancarelle nel parco Esplanadi, ma non sfigura di certo la Fiera delle donne, poco distante, che dal 1922 dispone sulle tavole di legno degli stand maglioni, tappeti, gioielli, giocattoli, soprammobili e decorazioni fatte a mano da donne, bambini ed anziani originari del posto.

Da non perdere anche l’articolo “Guida ai mercatini di Natale in Italia: ecco dove andare“.

Foto: by Jody Art



, , , , ,

By  -        
Turistagratis è un comparatore di ricerca voli lowcost e hotel. Inoltre ci teniamo a darvi ogni giorno informazioni utili e articoli su destinazioni turistiche e consigli di viaggio, per farvi viaggiare in modo economico e del tutto sicuro.



Non perderti nemmeno un articolo

Vuoi restare sempre informato sulle ultime offerte e notizie per viaggiare lowcost?
Iscriviti Gratis alla nostra newsletter: