Atene per un capodanno in Grecia da ricordare

17 Dic , 2011  

capodanno ad atene

Migliaia di offertissime speciali sommergono tutti coloro che intaseranno autostrade, aeroporti e mari per trascorrere le feste di natale e capodanno all’estero, ma è in direzione della Grecia che il traffico si intensifica rendendo la meta finale più difficile da raggiungere, ma non per questo meno desiderabile.



Tour operators organizzano centinaia di pacchetti viaggio ‘all-inclusive’ per ogni tipo di esigenze e preferenze particolari, prenotando, per una maggiore comodità, in anticipo anche biglietti per serate nei locali più in vista della capitale ateniese o per visite guidate dei luoghi di maggior interesse artistico-culturale, ma non dicono tutto ciò che bisogna sapere per prepararsi al meglio a trascorrere le feste natalizie ad Atene.

Il popolo greco è sempre stato molto legato alle proprie secolari tradizioni ed è per questo che, in qualunque angolo di Grecia decidiate di passare l’ultimo giorno dell’anno, non potrete fare a meno di notare stormi di ragazzi fare la spola di casa in casa, melograni maturi alla mano, e cantare la classica Calanda, canzone tipica della capitale, per rendere omaggio a San Basilio, santo festeggiato proprio il 31 Dicembre e corrispondente quasi in tutto e per tutto all’occidentalissimo Babbo Natale. Allo stesso modo, si spiega l’immancabile presenza della vassopita, torta dedicata allo stesso personaggio e all’interno del quale è sepolta una monetina. Chiunque la trovi, secondo la leggenda, passerà l’anno a venire tra gioie e fortune tra le  più disparate.

È nelle piazze principali, però, che si scatena il meglio della vivacità festaiola dei greci e in particolare a piazza Syntagma, davanti al Palazzo del Parlamento, dove a partire dalle 23.30 si terrà un maxi concerto in attesa della mezzanotte. L’attesa non pesa, del resto, dal momento che una delle tante sorprese che attendono i turisti che si divideranno tra locali straripanti come il Prime, l’Envy o il Plus Soda, nella zona di Glyfada, è il clima straordinariamente mite,che permette di rimanere all’esterno anche fino a tarda notte.

Tra giri di danze costituite dal movimentato Syrtaki e l’accompagnamento vivace del tradizionale strumento musicale di Atene, il Bouzouki, la notte vola via nel quartiere di Plaka o sul lungomare di Poseidonos, dove troverete tanti locali alla moda per i giovani dove trascorrere tutta la notte dei festeggiamenti del nuovo anno.

Un brindisi a base di ouzo e la girandola della movida notturna può continuare ad oltranza fino alle prime luci dell’alba quando Atene saluterà l’arrivo del nuovo anno con un adorabile ‘kalì khrona’!

Foto: by lentina_x



, , , , , ,

By  -        
Turistagratis è un comparatore di ricerca voli lowcost e hotel. Inoltre ci teniamo a darvi ogni giorno informazioni utili e articoli su destinazioni turistiche e consigli di viaggio, per farvi viaggiare in modo economico e del tutto sicuro.



Non perderti nemmeno un articolo

Vuoi restare sempre informato sulle ultime offerte e notizie per viaggiare lowcost?
Iscriviti Gratis alla nostra newsletter: