Isola della Reunion un paradiso tropicale dal sapore francese

17 Gen , 2012  

isola la reunion

Purtroppo spesso oscurata dalla fama della vicina Mauritius, La Reunion, magnifica isola dell’Arcipelago delle Mascarene, riunisce il tipico fascino delle Isole adagiate nell’Oceano Indiano all’ alto grado di comfort con il quale la Francia ha omaggiato questo suo dipartimento d’oltremare.



E’ raro trovare un altro posto che raduni in sé l’intensità della natura africana , servizi all’altezza degli standard europei, biodiversità, offerta variegata di sport estremi.

Si può raggiungere con voli Air France ma anche Alitalia ed Air Mauritius assicurano collegamenti dall’Italia verso la capitale ed il periodo migliore è quello interstagionale (aprile-maggio, ottobre-novembre) con temperature non troppo calde o umide, quindi particolarmente piacevole.

Le sistemazioni soddisfano sia il desiderio di soggiornare in grandi catene alberghiere, che deliziosi piccoli hotel o campings. Chi sceglie La Reunion, solitamente non ambisce solo a trascorrere pigre giornate sulla spiagge bianche o tra neri scogli di lava, infatti questa è un’ isola particolarmente allettante per gli amanti della natura e dello sport.

A La Reunion si possono praticare almeno 70 attività tra la natura, sotto o sopra il mare e nei cieli : cavallo, mountainbike, 4×4, gite su 1.000 km di sentieri segnalati. Parapendio, surf, pesca sportiva, tanto per citarne alcune.

Un’ulteriore emozione da provare sono i giri in elicottero ( i prezzi non sono eccessivamente proibitivi) sorvolando alti picchi, sfiorando crateri spenti, lambendo cascate, fermandosi in piccoli villaggi ed ammirando la costa dall’alto; ci sono numerosi clubs, sicuri e ben attrezzati che vi faranno godere un’ora di volo entusiasmante e vedrete che il dispiacere di scendere sarà grande !

L’interno dell’isola è caratterizzato da due vulcani Piton de la Furnaise (ancora attivo, l’ultima eruzione significativa è avvenuta nel novembre 2000) e Piton des Neiges, di 2600 e 3000 metri circondati da brulli altopiani lunari mentre è molto suggestiva la chiesa di Notre Dame des Laves, unica struttura sulla strada di una colata del vulcano, rimasta pressoché intatta, la lava l’ha semplicemente circondata.

La capitale è Saint Denis ricca di monumenti, ville e residenze con gazebo circondati da orchideea non dovete perdere un giro al Grand Marché, in questo mercato tra le molte etnie colorate e sorridenti, viene esposta un’enorme varietà di invitante frutta, spezie dall’aroma intenso (qui si coltiva la vaniglia Bourbon, unica …..) e vari prodotti dell’artigianato locale.

Lungo la costa meritano senz’altro una visita Saint Paul, non troppo affollata che regala un’atmosfera dei tempi dei pirati o Saint Gilles les Bains con la sua frequentatissima spiaggia mentre, lungo i percorsi verso queste cittadine , non si può restare indifferenti alla verde e profumata rigogliosità della natura: vaniglia, canna da zucchero, guava, mango, lychees, filaos (l’albero tipico della Reunion), canfora, eucalipto, jacaranda, ylang ylang e fiori variopinti dalle forme fantasiose.

Ovviamente la cucina si avvale di tutti i prodotti della terra e del mare nonché delle diverse culture africane, creole, indiane che si sono susseguite e ancora coesistono sull’isola e ogni pranzo degno di questo nome non può che finire in bellezza con il Rhum qui prodotto.

Se volete un assaggio, ecco la ricetta della Rougail, la salsa onnipresente…è facile, con ingredienti reperibili ovunque :

Ingredienti : 500 g di pomodori -1 cipolla -1 spicchio d’aglio – 4 peperoncini -zenzero -sale -pepe

Pelare i pomodori, schiacciarli ( o frullarli) con la cipolla, lo spicchio d’aglio, il peperoncino, un pizzico di zenzero, sale e pepe. La pasta piccante che si ottiene viene servita solitamente in accompagnamento della carne, del pesce o del riso.

Buon appetito ma con la brezza dell’Oceano Indiano tra il blu del mare e del cielo ….ha tutto un altro sapore !

Foto di Simon Bonaventure



, , , ,

By  -        
Turistagratis è un comparatore di ricerca voli lowcost e hotel. Inoltre ci teniamo a darvi ogni giorno informazioni utili e articoli su destinazioni turistiche e consigli di viaggio, per farvi viaggiare in modo economico e del tutto sicuro.



Non perderti nemmeno un articolo

Vuoi restare sempre informato sulle ultime offerte e notizie per viaggiare lowcost?
Iscriviti Gratis alla nostra newsletter: