incendio santuario di Muxia

In fiamme il famosissimo Santuario di Muxia

25 Dic , 2013   Gallery

maltempo nord europa

La tempesta di Natale “Dirk” che ha colpito tutto il Nord Europa mietendo vittime in Gran Bretagna e Francia, si è abbattuto anche sulla Spagna del Nord, precisamente a Muxia bellissima cittadina spagnola famosa per essere una delle tappe simbolo del Cammino di Santiago di Compostela.



Durante la tempesta un fulmine ha colpito il Santuario alla Vergine della barca a Muxia, scatenando un violento incendio che l’ha quasi distrutto totalmente, in particolare l’altare ed il soffitto del Santuario risalente al periodo tra l’XI e il XII secolo. Secondo le prime ricostruzioni delle autorità Galiziane, l’incendio non è stato doloso ma bensì causato da un fulmine che ha colpito uno dei generatori elettrici vicino alla costruzione.

Uno dei simboli più visitati del turismo mondiale e tra i più antichi della Galizia si è sgretolato in poco tempo sotto la violenza delle fiamme, facendo però partire subito una corsa di raccolta fondi per la ricostruzione tra credenti e turisti di tutto il mondo, che l’hanno eletta da tempo tappa simbolo di uno dei tour più difficili e affascinanti della terra, il Cammino di Santiago de Compostela.

Il Santuario di Muxia era proprio uno dei luoghi dell’ultima tappa del Cammino, che permetteva i pellegrini di riposarsi e ammirare l’Oceano dopo la lunga traversata che parte e passa tra Francia , Spagna e anche l’Italia.

 

 

 



, , ,

By  -        
Turistagratis è un comparatore di ricerca voli lowcost e hotel. Inoltre ci teniamo a darvi ogni giorno informazioni utili e articoli su destinazioni turistiche e consigli di viaggio, per farvi viaggiare in modo economico e del tutto sicuro.



Non perderti nemmeno un articolo

Vuoi restare sempre informato sulle ultime offerte e notizie per viaggiare lowcost?
Iscriviti Gratis alla nostra newsletter: