Kenya: informazioni pratiche per organizzare il vostro viaggio

31 Mag , 2012  

informazioni viaggio in kenya

Non sono mai abbastanza le informazioni che abbiamo quando dobbiamo organizzare un viaggio imminente, specie quando dobbiamo recarci in luoghi abbastanza remoti dove l’ organizzazione e i servizi per i turisti scarseggiano. Questa volta abbiamo deciso di recarci in uno dei gioielli dell’ Africa, il Kenya, e vogliamo condividere con voi alcune informazioni pratiche di base che sicuramente vi torneranno molto utili.



Il Kenya è una delle destinazioni più popolari per vedere la fauna selvatica in Africa, oltre ad una lunga linea di costa sull’Oceano Indiano con spiagge magnifiche. Un paese così diverso dalle mille sfaccettature nel cuore dell’Africa, il Kenya offre infatti oltre alle bellissime coste, anche ben 12 ghiacciai che orlano il Monte Kenya, tra i vulcani più spettacolari al mondo. E, naturalmente, ci si possono trovare safari per tutti i gusti, dalla jeep alla mongolfiera, fino a quello più spettacolare in piena notte.

Kenya: informazioni pratiche per il viaggio

Il Kenya è grande circa 580 mila chilometri quadrati, leggermente più grande della Spagna e ha 500 chilometri di costa che si affacciano sull’Oceano Indiano.

Dall’ Italia, partendo da Roma si avranno all’incirca 8 ore di volo. La maggior parte dei voli diretti partono il martedi e il venerdi dagli aeroporti di Roma, gli altri giorni della settimana bisogna far scalo a Londra, Bruxelles, Amsterdam e Istanbul.

Il fuso orario è GMT +3. Due ore davanti all’Italia (quando a Roma sono le ore 12.00, a Nairobi saranno le ore 14.00).

La linea immaginaria dell’ equatore attraversa il Kenya nel mezzo. Quindi, se si va a nord del Kenya, si è nell’emisfero settentrionale, e se si va a sud vi troverete in quello meridionale.

visitare il kenya

Ci sono due stagioni delle piogge in Kenya, da aprile a giugno è quella principale con precipitazioni abbondanti, mentre il mese di Ottobre è chiamato il periodo delle ” piccole piogge ” in quanto le precipitazioni anche se frequenti non sono abbondanti come gli altri mesi.

Il periodo migliore per visitare il Kenya va da giugno a settembre e da novembre a marzo, quando avrete la possibilità di vedere la maggior parte degli animali della fauna selvatica africana.

La moneta kenyana è lo scellino con un cambio di 116 scellini per ogni euro. Abbiate cura sempre di riconfermare il tasso di cambio prima di partire. È inoltre possibile utilizzare l’euro e il dollaro nella capitale e nelle principali città. Ma come in tutti i paesi del mondo, anche le carte di credito possono essere utilizzati per pagare alberghi, ristoranti e grandi magazzini.

I cittadini italiani hanno bisogno di un visto turistico per entrare in Kenya. In ogni caso dovrete consultare l’Ambasciata o il Consolato del Kenya o del Ministero degli Esteri del vostro paese per maggiori informazioni.

Se una zona in cui vi recherete è interessata da epidemie di febbre gialla, vi verrà chiesto di effettuare il vaccino contro la malattia. Non ci sono vaccinazioni obbligatorie, ma sono raccomandati in aggiunta a quelle per il tifo, anche quelle di epatite, tubercolosi e tetano. Se si viaggia durante la stagione delle piogge, vale la pena consultare il proprio medico  sulle misure di profilassi per prevenire la malaria.

Portate la vostra valigia con vestiti comodi e leggeri, che vi permettano di vestirsi “come una cipolla”, perché in un grande paese come il Kenya, c’è molta diversità climatica. Indossare abiti con maniche e gambe lunghe, per quanto possa far caldo, specie indumenti dai colori chiari che coprano la maggior parte del corpo possono prevenire cattive scottature, inoltre non dimenticate di portare qualcosa di impermeabile per la stagione delle piogge.

Foto di marthaenpiet



, , , ,

By  -        
Turistagratis è un comparatore di ricerca voli lowcost e hotel. Inoltre ci teniamo a darvi ogni giorno informazioni utili e articoli su destinazioni turistiche e consigli di viaggio, per farvi viaggiare in modo economico e del tutto sicuro.



Non perderti nemmeno un articolo

Vuoi restare sempre informato sulle ultime offerte e notizie per viaggiare lowcost?
Iscriviti Gratis alla nostra newsletter: