• facebook
  • twitter
  • gplus
  • pinterest
  • feed rss

Posted by on 21 lug, 2011 in Consigli di Viaggio, Viaggi e Vacanze | 1 comment

Le nazioni più economiche da vivere e da visitare del 2011

7 Flares Facebook 5 Twitter 0 Google+ 2 Pin It Share 0 7 Flares ×

nazioni economiche

In questo forte periodo di crisi in Italia, a molti di noi è balenata nella mente l’idea “Abbandono tutto e me ne vado a vivere all’estero!“. Oggi, vi sveliamo quindi, quali sono le nazioni più economiche da vivere e visitare secondo recenti statistiche del 2011.

INDONESIA

L’ Indonesia è un paese di paesaggi idilliaci e dal clima favoloso. Il costo della vita nel paese è molto economico, anche in paradisi come l’ isola di Bali. Il lato negativo è l’umidità eccessiva e una situazione economica che è tutt’altro che ideale per i locali. In ogni caso, è consigliabile per un rifugio di campagna o anche per coloro che amano le mete esotiche senza voler spendere troppo, potendoci rimanere tutto il tempo che si vuole con “4 spiccioli“.

LAOS – NEPAL – VIETNAM

Anche in Asia , Laos permette una vita eccezionale immersi veramente nel lusso, con prezzi molto economici, è possibile infatti godersi una vita molto agiata con poche centinaia di dollari al mese. Lo stesso (o quasi) si può dire del Nepal , uno dei più poveri e più affascinanti del pianeta, o il Vietnam , con una varietà di paesaggi e una cucina ricca di leccornie difficilmente eguagliabile.

PARAGUAY – BOLIVIA

Il Paraguay è tra i paesi più sottovalutati dell’America Latina per quanto riguarda il turismo, ma con interessanti opportunità, come l’affitto di un appartamento nel cuore della sua capitale, accessoriato di vari lussi come piscina ad attico ed enormi saloni multimediali già attrezzati, con soli 200 dollari al mese. Non lontano, la Bolivia è uno dei paesi più poveri del Sud America , ma i prezzi della vita sono veramente bassissimi per godersi paesaggi surreali e ipnotici, come può essere una visita al Salar de Uyuni.

GUATEMALA

L’altro paese che merita un posto tra le nazioni più a buon mercato dell’America Latina è il Guatemala , anche tra i più consigliati dalle migliori agenzie turistiche per il suo patrimonio culturale, il cibo, il fascino della sua gente e le fantastiche attrazioni naturalistiche. Io aggiungerei anche per il rhum, il famoso Zacapa, eletto come il miglior rhum al mondo prodotto ancora con metodi artigianali in molte delle fattorie locali sparse per il paese.

NAURU

Quante volte l’abbiamo detto, anche solo per scherzo “Abbandono tutto e me ne vado su un’isola tropicale!“, ebbene nel bel mezzo del Pacifico , è possibile vivere per tutto il tempo che vogliamo nella micro-nazione di Nauru. Un’isola conosciuta come un paradiso fiscale ma anche da molti come “Paradiso in terra”, in cui il prezzo della vita è veramente bassissimo e dove avviare un’attività sia piccola che grande è davvero facile e conveniente, grazie anche alla totale mancanza di tasse. L’isola consente una vita piacevole lontano dal mondo, immersi nella natura e nel relax di questo piccolo atollo, che al contrario di molti altri, non è stato ancora preso d’assalto da facoltosi turisti ed imprenditori.

ALBANIA

Infine, non così lontano da noi c’è l’ Albania, un posto davvero economico, ma non proprio uno di quei paradisi citati prima . A sostegno di ciò però, ha una ricca storia, varietà di paesaggi e un basso costo della vita, ma continua ad essere uno dei paesi più poveri in Europa , con tutto quello che comporta.

Voi conoscete qualche altro posto dove è possibile vivere da pascià con 4 soldi?

Fonte: OpenTravel.com

Hai letto: Le nazioni più economiche da vivere e da visitare del 2011 scritto il 21/07/2011 da Turista Gratis
  • stefano

    ciao a tutti io vivo in n epal ma ci volgiono almeno 400 euri al mee per vivere un po bene

Copyright © 2013 - 2011 Turistagratis.com
7 Flares Facebook 5 Twitter 0 Google+ 2 Pin It Share 0 7 Flares ×