Nel cuore della Calabria tra borghi, colline e vino Cirò

24 Feb , 2012  

visitare la calabria

La Calabria è una delle regioni più visitate ogni anno in tutta Italia, ma non sono in molti a conoscere le decine di paesi e contrade dell’entroterra come della costa che, sebbene poco battute da guide turistiche e viaggiatori, nascondono infinite sorprese!



Al di là dei profumi conturbanti di Reggio Calabria, di una Catanzaro che conquista e dell’accoppiata vincente di Crotone e Cosenza, c’è molto altro nella regione che fa da  punta per lo stivale italiano che vale la pena visitare.

A soli 30 km da Catanzaro, ad esempio, e a 240 metri dal livello del mare , si trova il caratteristico borgo di origine medievale noto come Badolato. Un nome poco familiare, ma tanta storia stratificata a partire dall’impianto urbanistico del paesino! L’intera struttura su cui si poggia Badolato è, infatti, tipicamente bizantina e l’intreccio di vicoli stretti ed alti che lasciano a malapena intravedere la luce del sole calabrese è letteralmente ‘abbarbicato’ alle pendici del monte vicino, il San Nicola. Della originaria posizione considerata un tempo strategica  per motivi militari, oggi ci si serve per  finalità ben più pacifiche: la visuale che spazia tra colline, vette montane e spicchi di mare azzurrissimo è uno degli spettacoli naturali più godibili di tutta la zona!

Ben più popolata e ‘anziana’, invece, Soveria Mannelli con i suoi 3500 abitanti e 200 anni di vita tondi tondi, si trova incavata in una sorta di conca lambita dalle acque trasparenti del fiume Amato. La cittadina ospita numerose attrazioni per ‘forestieri’ italiani e non, come la chiesa di San Giovanni Battista, vanto della popolazione soveriana ma anche di esperti d’arte per via del suo raffinato altare in pregiati marmi policromi, o come la cosiddetta Fontana dei Francesi in via del Vespri. Un motivo in più per dare un’occhiata alle pietre della fontana: fu proprio questo il luogo prescelto dalla storia per dare il via ai moti antifrancesi nel marzo del 1806.

A Zagarise, invece, a due passi dai boschi della Sila, ad attendere i viaggiatori ci sono le scintillanti cascate di Campanaro e il capolavoro di ingegneria medievale del Castello Normanno, Borgo Paradiso e il Museo dell’olio d’oliva, custode della tradizione calabrese da così tanti anni da esser ormai diventato uno di famiglia a Zagarise!

borghi della calabria

Passando l’istmo calabrese nel punto più stretto tra Ionio e Tirreno si giunge a Belcastro prima e Cortale dopo.

Affacciato sulla costa l’uno, bucherellato dai torrenti l’altro, entrambi hanno origini antiche e ne portano ancora oggi i segni: contrafforti, cinte murarie medievali e macerie di torri d’entrata risparmiate all’azione devastante del tempo fanno bella mostra di sé all’aria aperta, mentre gli amanti di sport e fitness possono mettersi alla prova sul terreno periferico ricco di colline argillose e boschetti distesi per decine di km.

Per apprezzare fino in fondo il clima che si respira in Calabria, però, non può mancare un assaggio della più gustosa tradizione gastronomica calabrese, spesso famosa come dispensatrice di macigni sullo stomaco, ma neanche lontanamente disprezzabile con i suoi bocconi di ‘nduja, soppressata e un sorso di vino Cirò, cosiddetto ‘nettare degli dei’. Un occhio di riguardo, infine, per i costumi tipici della regione: un turbinio di vesti colorate alternate a svolazzanti panni neri e coperti dal ‘sina dettu’, grembiule nero con l’orlo impreziosito dal merletto.

Un motivo in più per lasciarsi catturare dal fascino tutto particolare delle terre calabresi!

Basta a parlare, ecco 2 video che vi porteranno in giro per i borghi più sconosciuti della bellissima Calabria.

Foto di mcmamauri



, , , , , , , ,

By  -        
Turistagratis è un comparatore di ricerca voli lowcost e hotel. Inoltre ci teniamo a darvi ogni giorno informazioni utili e articoli su destinazioni turistiche e consigli di viaggio, per farvi viaggiare in modo economico e del tutto sicuro.



Non perderti nemmeno un articolo

Vuoi restare sempre informato sulle ultime offerte e notizie per viaggiare lowcost?
Iscriviti Gratis alla nostra newsletter: