viaggio a positano

Viaggio a Positano: la guida completa

29 Nov , 2012  

viaggio a positano

Abbracciando una formazione rocciosa semiverticale, visitare Positano è la quintessenza del pittoresco, anche inserita più volte insieme al resto dei paesi-gioiello della Costiera Amalfitana, nella lista delle 7 meraviglie del mondo. Un tempo uno dei rifugi più esclusivi d’Italia, questa località balneare è stata completamente “scoperta”, ma continua a conservare il suo carattere e a custodire la sua belelzza. La combinazione unica di paesaggi, colori, arte e vita culturale ha affascinato molti artisti famosi, da Picasso e Klee a Toscanini, Bernstein, e Steinbeck. Oggi è una delle mete preferite di turisti e modaioli, che presso gli showroom di stilisti locali e le eleganti  boutique della città, si dedicano allo shopping nel perfetto scenario della dolce di vita di Positano. Per il vostro viaggio ecco alcuni consigli e suggerimenti sulle cose da fare e da vedere in questa splendido angolo del Mediterraneo.



Attrazioni – Cosa Vedere

Positano, nonostante le folle di turisti, conserva la sua anima e il suo volto caratteristico. Ripide rampe di scale che fungono da passerelle, pittoresche case dai colori pastello – con tetti a cupola e portici o logge che si affacciano sul mare – sono tocchi di colore che si stagliano sul verde traboccante di giardini e agrumeti. Indossare scarpe comode senza tacco è un must a Positano. Ma è anche un ottimo suggerimento: inerpicarsi  per i vicoli ripidi o salire i numerosi scalini, si tradurrebbe, altrimenti, in una vacanza da incubo.

Il cuore della città è Marina Grande, la spiaggia dove i pescatori sono soliti trasportare le loro barche. Alla sua estremità occidentale si trova il molo da cui partono e dove giungono i traghetti. Da Marina Grande si snoda Via Positanesi d’America – una passeggiata pedonale lungo la scogliera, e l’unica strada pianeggiante di Positano – che si estende lungo la riva oltre il promontorio di Torre Trasita, sino alla più piccola spiaggia di Fornillo. Non lontano da Marina Grande si trova la Collegiata di Santa Maria Assunta,  fondata nel Medioevo e decorata con una splendida cupola maiolicata di epoca successiva. All’interno, troverete la famosa tavola della Madonna Nera, un’icona del XIII secolo in stile bizantino.

vacanze a positano

A nostro avviso, però, le migliori chiese di Positano sono le meno conosciute. La piccola Chiesa Nuova, arroccata sulla collina, è stata restaurata nel XVIII  secolo, e ha un sorprendente pavimento di piastrelle colorate, tra i più belli in una zona conosciuta per l’arte della maiolica. La Chiesa di Santa Caterina, costruita per la famiglia locale Porcelli, è un altro piccolo capolavoro di architettura in stile neo-gotico, con un elegante campanile. Appena ad ovest di Positano sulla SS 163 si trova il famoso Belvedere dello Schiavone, che offre la miglior vista panoramica sulla Costiera Amalfitana. A 200 metri sul livello del mare, si affaccia sull’arcipelago di Li Galli e Capo Sottile, sopra un boschetto di palme e agrumi, con lo splendido Monte Sant’Angelo a Tre Pizzi a stagliarsi sullo sfondo.

Durante le dolci notti d’estate, i bar di  Positano si affollano di gente del posto e di visitatori. Se siete in vena di lusso, l’ideale è un drink sulla splendida terrazza all’hotel Le Sirenuse, mentre, se state cercando qualcosa di meno formale, un luogo perfetto è L’lncanto, non lontano dal mare a Spiaggia Grande. Qui si trova anche lo storico locale La Buca di Bacco, luogo di incontro per la dolce vita locale, quando Positano era un resort esclusivo per vip. Oggi  è pronto per cominciare una nuova era di gloria. Il bar di fronte è un luogo perfetto per un caffè o una granita, mentre la taverna sottostante è stata trasformata in un wine bar con galleria d’arte e Internet cafe, per trascorrere una lunga e piacevole nottata. Altrettanto popolare è Chez Black, che si trova nelle vicinanze. Al Conwinum ci si reca per ascoltare musica jazz dal vivo nei fine settimana estivi e per sorseggiare vino di ottime annate.

Un altro locale trendy è Caffe Positano, un bar con musica dal vivo sulla terrazza sopra il porto turistico (fanno anche un ottimo caffè). Popolare tra i locali, l’Internazionale offre una buona selezione di vini e dolci squisiti. Se siete golosi, vi piacerà sicuramente La Zagara dove i positanesi vengono dopo cena per gustare ottimi gelati artigianali e rinfrescanti granite – da provare il gusto melone – in un meraviglioso giardino di alberi di agrumi. La sua famosa pasticceria serve torta positanese (un dolce locale a base di mandorle), delizie al limone (bignè alla crema di limone), e Bavarese (una sfoglia ripiena di fragoline di bosco e panna montata).

Music on the Rocks è un Disco Dinner Club, da quarant’anni location di riferimento  per il clubbing nazionale e internazionale. La discoteca si sviluppa su due livelli e presenta uno stile architettonico unico:  il piano sottostante è ricavato all’interno di una grotta naturale della spiaggia di Positano. Il club è aperto Venerdì e sabato sera nei mesi di maggio e settembre, e tutti i giorni da giugno ad agosto (chiuso da ottobre ad aprile)….

Shopping ed Eventi

positano costiera amalfitana

La via principale per lo shopping a Positano è Via dei Mulini, ma troverete tutti i tipi di negozi e boutique lungo le ripide strade della città, molti dei quali offrono ciò che è noto in tutto il mondo come “Moda Positano”. Le piccole boutique di sartoria degli anni ‘60, sono divenute altamente specializzate. I moderni designer locali sanno creare uno stile unico di capi colorati, incarnazione perfetta della sensibilità mediterranea di Positano. Meravigliosi vestiti estivi e beachwear – i costumi da bagno sono un prodotto artigianale tipico- così come numerosi oggetti dressy vi aspettano nelle boutique, la maggior parte delle quali fiancheggiano Viale Pasitea.

La città è anche famosa per i suoi sandali fatti a mano. Alcune delle botteghe artigiane li fanno per voi, mentre attendete o vi concedete una piccola pausa presso uno dei caffè del centro. Positano vanta un notevole numero di negozi di antiquariato di alta qualità, come Cose Antiche e Le Myricae, con la sua splendida collezione di gioielli Art Deco.

Se avete pianificato un viaggio a Positano, non dimenticate di informarvi sugli appuntamenti e gli eventi culturali in calendario. Summer Music è un festival internazionale di musica da camera che si svolge dalla fine di agosto all’inizio di settembre di ogni anno (nel 2007 ha festeggiato il suo 40° anniversario). La Festa dell’Assunta, che rievoca il violento attacco dei saraceni e l’intervento miracoloso della Madonna, si svolge il 14 e 15 agosto.

Attività sportive – Cosa fare

panorama positano

Positano gode di quattro deliziose spiagge, oltre alla centrale Spiaggia Grande presso il porto turistico: Fornillo (collegata con il servizio di barca dal porto turistico) ad ovest della città e La Porta, Fiumicello e Arienzo ad est. La sabbia è piuttosto grigia e ciottolosa, ma il panorama è idilliaco ed il mare è limpido e rigenerante. È possibile noleggiare sedia e ombrellone presso le aree riservate, oppure utilizzare la spiaggia libera, ma, in questo caso, il rischio è ovviamente l’alta concentrazione di turisti. Un’altra spiaggia è quella di Laurito, posta un po’ fuori città, ma facilmente raggiungibile con il servizio offerto dal ristorante Le Sirene, che, oltre alle barche, noleggia anche sedie e ombrelloni.

Per una nuotata tranquilla, è consigliabile prendere una barca per raggiungere una delle calette accessibili solo via mare. Una meta imperdibile è l’arcipelago di Li Galli, formato da tre piccole isole visibili a ovest di Marina Grande: Gallo Lungo, La rotonda (o Castelluccio), Gallo dei Briganti, dove, secondo Omero, sarebbero vissute le Sirene. Infatti, l’altro nome dell’arcipelago è Sirenuse, dal latino Sirenusae, che significa, appunto, Sirene. Si tratta di luoghi dove la bellezza si fonde con la mitologia, amati da artisti e sognatori. Costeggiando le Sirene per arrivare a Gallo Lungo, noterete una torre di guardia ed i resti di una villa romana. L’arcipelago è il sito della casa dove Rudolf Nureyev trascorse gli ultimi anni della sua vita.

Fare escursioni lungo i sentieri della zona è uno dei modi migliori per godere della sua incomparabile bellezza naturale, così come dei suoi monumenti storici e artistici. Proseguimento delle ripide strade della città, i sentieri si diramano proprio dalle sue porte. Molti sono cammini storici, in quanto rappresentavano l’unico passaggio via terra prima dell’inaugurazione della SS 163 nel 1840. Ancora utilizzati per portare gli animali al pascolo, la maggior parte è ben tenuta e ben segnalata.  Per affrontare la maggior parte dei percorsi è necessario essere in buona forma e dotati dell’attrezzatura di base: buone scarpe, uno zaino, una sufficiente scorta d’acqua (soprattutto in estate), e un giacca per la pioggia e il freddo (tutte le stagioni). Si tratta spesso di sentieri sono ripidi spesso ostacolati da sassi e ghiaia

Una passeggiata un po’ impegnativa è il percorso a Santa Maria di Castello con la sua spettacolare terrazza naturale che domina Positano. Una passeggiata più facile è la salita a 400 m verso Montepertuso. Questa è la prima parte del trekking, che si snoda attraverso terrazze di agrumeti tra Positano e Amalfi. Il corso è relativamente facile in questa direzione, ma gli scorci e i panorami migliori sono sulla salita più impegnativa da Amalfi. Un altro sentiero panoramico è la salita a Nocelle, ad un’altitudine di 443m. In questo piccolo paradiso, dove le auto non possono circoalre, si può sostare per un ottimo pranzo (o cena) presso il Ristorante Santa Croce.

Come arrivare

piazzetta positano

Se avete scelto di compiere un viaggio a Positano, l’autobus è l’opzione migliore e più veloce (la linea SITA offre un servizio frequente da Napoli, Sorrento, Amalfi, Vietri e Salerno). Nella bella stagione, da aprile a settembre, Positano è anche ben servito da traghetti e aliscafi: Metrò del Mare offre un servizio regolare per Positano da Napoli, Sorrento, Amalfi, Salerno, e altri porti lungo la costa; le tariffe variano a seconda della distanza. La Cooperativa Sant’Andrea mette a disposizione un servizio regolare da Amalfi, Capri, Minori, Salerno e Sorrento, così come speciali crociere ed escursioni. Lucibello offre la possibilità di noleggaire barche da e per Capri ed organizza escursioni. Alicost  fornisce regolari aliscafi e un servizio motonave da Capri e Ischia a Positano. Travelmar copre le rotte da Salerno a Positano, e LMP offre regolarmente aliscafi e traghetti tra Positano, Capri e Sorrento.

Molti i voli per Positano da tutto il mondo con atterraggio all’aeroporto di Napoli collegata ottimamente con la zona amalfitana, preso d’assalto specie da turisti tedeschi e americani innamorati della splendida cittadina positanese. Oltre ai numerosi taxi, in alternativa, Curreri Viaggi offre un servizio navetta da Capodichino. Se si viaggia in treno la stazione più vicina è Vietri sul Mare, sulla linea locale tra Napoli (dove si cambia treno per chi viene da nord) e Salerno (se si proviene da sud).

In auto, bisgona prendere l’autostrada A3 in direzione Napoli-Salerno fino all’uscita per Vietri sul Mare. Da qui, seguire le indicazioni per Vietri, Maiori, Amalfi e Positano, che vi porteranno alla famosa SS 163, la strada costiera che si snoda da Salerno a Positano e oltre. È anche possibile raggiungere la SS 163 da Castellammare di Stabia, Piana di Sorrento, Vico Equense e Sorrento seguendo le indicazioni per Positano ed Amalfi. A causa del traffico estivo, talvolta viene limitato l’accesso alle auto sulla SS 163. E’ consigliabile contattare l’ufficio turistico e il vostro albergo prima di pianificare il vostro viaggio. L’ufficio turistico AAST (tel. 089-875067; www.aziendaturismopositano.it) è in Via del Saracino 4 a Positano. E ‘aperto dal Lunedi al Sabato, dalle 8:30 alle 14:00 ( nei mesi di  luglio e agosto anche dalle 15:30 alle 18:00).

La perla della Costiera Amalfitana vi aspetta, un viaggio a Positano è una delle più belle esperienze che può vivere un turista.



, , , , , ,

By  -        
Turistagratis è un comparatore di ricerca voli lowcost e hotel. Inoltre ci teniamo a darvi ogni giorno informazioni utili e articoli su destinazioni turistiche e consigli di viaggio, per farvi viaggiare in modo economico e del tutto sicuro.



Non perderti nemmeno un articolo

Vuoi restare sempre informato sulle ultime offerte e notizie per viaggiare lowcost?
Iscriviti Gratis alla nostra newsletter: