Viaggio in Nuova Zelanda, la Terra del Signore degli Anelli

4 Set , 2012   Gallery

viaggio in nuova zelanda

Benvenuti nella Terra di Mezzo: la Nuova Zelanda! Splendida location in cui è stata girata la trilogia de “Il Signore degli Anelli”. In attesa delle avventure di Bilbo Baggins, tra elfi, orchi e draghi (l’uscita nelle sale cinematografiche italiane di “The hobbit, An Unexpected Journey” e “The Hobbit, There and Back Again è prevista per dicembre 2012), la curiosità per questo paese, e per la sua bellezza, è più che legittima. Sia che il film abbia semplicemente risvegliato in voi il desiderio di scoprire il fascino di questa terra così lontana, sia che siate veri appassionati dei mondi fantastici di Tolkien.



Pianificare la vostra vacanza in Nuova Zelanda attorno alle location del film fornirà un ottimo punto di partenza per il vostro itinerario: un fantastico mix di tutto quello che la Nuova Zelanda ha da offrire…Ed è davvero molto! Siete pronti ad un viaggio ispirato, sotto i cieli dell’emisfero Australe?

La bellezza paesaggistica della Nuova Zelanda, paese che nell’immaginario collettivo evoca natura selvaggia e incontaminata, folklore e mistero, promette di togliere il fiato. Provate anche voi la magia dei luoghi fantastici portati sul grande schermo dal regista Peter Jackson….e non solo. Dalla bellezza alpina di Queenstown all’ l’incantevole Donut Island, tra cascate, laghi glaciali, suggestive foreste e montagne incantate,  la Nuova Zelanda – la casa della Terra di Mezzo – vi farà vivere un’esperienza di viaggio davvero indimenticabile.

La città di Matamata, nel Waikato con le sue dolci colline e l’erba verde smeraldo è stata la cornice perfetta per la pacifica Contea (Shire) della Terra di Mezzo, la casa del villaggio di Hobbiton. Questa zona della Nuova Zelanda è una delle più ricche aree agricole e pastorali in tutto il mondo ed è caratterizzata da un grande bacino fertile attraverso il quale scorre il fiume Waikato. In questa regione si trovano numerose e suggestive grotte, perfette per la speleologia, così come  acque nere ideali per il rafting.

Nel Parco Nazionale Tongariro, il primo parco della Nuova Zelanda e quarto nel mondo, la presenza di laghi e vulcani, con i suggestivi  fenomeni di natura geotermica (acque sulfuree, fumarole, colate laviche, sorgenti termali…), ha reso possibile ricreare il Monte Fato. La regione Taupo ha tuttavia molto di più da offrire: è infatti nota anche per la sua fantastica pesca alla trota, per gli alberghi di lusso e i prestigiosi campi da sci.

Wellington, oltre ad essere la capitale della Nuova Zelanda, è anche conosciuta come la capitale culturale della Nuova Zelanda per gli eccellenti bar, i numerosi ristoranti e le gallerie d’arte. La regione di Wellington è stata la location per Rivendell, il fiume Auduin, i Giardini di Isengard e Lothlorein ne “Il Signore degli Anelli”. Il luogo delle riprese più accessibile è il monte Victoria, che si trova a pochi passi dalla città. Le aree boschive del Monte Victoria sono state lo scenario per Hobbiton Woods, dove gli hobbit trovano rifugio e si nascondo ai cavalieri neri.

Christchurch, città attraversata dall’Avon, canale da percorrere in gondola, è il punto di partenza ideale per scoprire la regione alpina del Canterbury, con le sue grandi vette e i ghiacciai, che ha ispirato molte scene del film. In macchina , o con un pullmino, se si sceglie un tour organizzato, è possibile attraversare il Burkey Pass, spingersi sino al distretto di MacKenzie e raggiungere il lago glaciale Tekapo, sulle cui sponde sorge la chiesa del Buon Pastore.

Video:

Da qui è possibile costeggiare il lago Pukapi fino ad arrivare ai piedi del Monte Cook, la più alta montagna neozelandese. Attraversando il Passo Lindis, e continuando lungo Kawarau Gorge, si giunge a Queenstown, un paese da cartolina adagiato sulla baia omonima. Il paesaggio è variegato: catene montuose, foreste, laghi. Ci si aspetterebbe di veder sbucare il Gollum, da un momento all’altro.

Varco di passaggio al Fiordland National Park, la cittadina di Te Anau si adagia su uno dei laghi più pittoreschi della Nuova Zelanda. Qui si possono ritrovare alcune ambientazioni de “Le Due Torri”, tra cui il Grande Fiume Anduin, la Foresta di Fangorn e le Paludi della Morte. Milford Sound è stata la location per la Foresta di Fangorn: con i suoi splendidi faggi è un posto fantastico da visitare.

Spostandosi tra le zone centrali e meridionali del sud della Nuova Zelanda, la possente catena di montagne (Alpi del Sud)  è stata ampiamente utilizzata ne “Il Signore degli Anelli“. Le vette maestose, con i fiumi e i laghi glaciali, hanno descritto le Montagne Nebbiose della Terra di Mezzo di Tolkien.

Lindis Pass, una scenografica riserva di 63 km, inoltre utilizzata per restituire una parte della Foresta di Fangorn, è uno degli itinerari che attraversano le Alpi meridionali. Guidare attraverso lo spettacolare Passo Lindis che collega il bacino del Mackenzie con Central Otago è qualcosa che si  deve necessariamente  fare quando si visita la Nuova Zelanda.

Non dimenticate di fare tappa ad Auckland, la più grande città del paese, disposta lungo una striscia di terra ed estesa su una serie di colline formatesi dai cinquanta vulcani sottostanti. Il porto è un’attrazione per gli amanti della vela e per chi è goloso di pesce. Una visita agli storici edifici ottocenteschi come la Highwic House, o al museo cittadino, è d’obbligo. A circa tre quarti d’ora dal centro, si trova la riserva naturale di Waitakere, una foresta con felci gigantesche e piante Kava Kava, le cui foglie sono utilizzate in erboristeria come rimedio contro l’ansia, capace di offrire immediatamente il fascino vergine della lussureggiante natura zelandese.

E come direbbe Tolkien nella sua fantastica opera: “Pochi possono vedere dove li condurrà la via prima di essere giunti alla fine.” Per questo fatevi guidare dalla magia di questi luoghi che vi rimarranno senza fiato ovunque si posino i vostri occhi!



, , , ,

By  -        
Turistagratis è un comparatore di ricerca voli lowcost e hotel. Inoltre ci teniamo a darvi ogni giorno informazioni utili e articoli su destinazioni turistiche e consigli di viaggio, per farvi viaggiare in modo economico e del tutto sicuro.



Non perderti nemmeno un articolo

Vuoi restare sempre informato sulle ultime offerte e notizie per viaggiare lowcost?
Iscriviti Gratis alla nostra newsletter: