Visitare Bodmin Moor il tetto della Cornovaglia, la terra di Re Artu

22 Feb , 2012  

visitare bodmin moor

Lo chiamano il ‘tetto della Cornovaglia’ o anche ‘la terra di Re Artu’, molti la considerano semplicemente un mucchio di km quadrati invasi dalla brughiera inglese, per il resto del mondo è Bodmin Moor.



Ci sarebbero milioni di modi per descrivere con dovizia di dettagli il paesaggio selvaggio delle brughiere inglesi, ma nessuno di questi renderebbe pienamente giustizia alla parte sud-orientale dell’Inghilterra che maggiormente racchiude in sé storia ed essenza del secolare spirito inglese!

Tra scoscese ripide ed insediamenti risalenti alle età preistoriche più lontane, la brughiera della poco conosciuta Bodmin Moor è il luogo ideale per chi non vede l’ora di godersi un po’ di relax e ‘ficcare il naso’ tra eventi in bilico tra storia e leggenda che resero grande la nazione inglese.

L’intera zona della Cornovaglia del nord non presenta grandi livelli di urbanizzazione ma allo stesso tempo non delude i viaggiatori in cerca di un posto in cui posare zaini e valige e passare la notte. Fattorie vecchio stampo e bed and breakfast, infatti, abbondano a differenza delle strade asfaltate pressoché insistenti che renderanno spesso le scarpinate obbligatorie.

Ma la fatica è ben ricompensata dalla visione dei cosiddetti ‘hurles’ o del roccioso sito di King Arthur’s Hall: i primi, secondo le leggende britanniche più diffuse non sarebbero altro che ex-esseri umani colpiti da ira divina per la loro miscredenza e per questo tramutati in blocchi di pietre, mentre il secondo si presenta quasi come una copia in fac-simile delle pianeggianti distese erbose che strizzano un occhio al ciclo di storie bretoni che hanno come guest star Re Artù. Per rimanere in tema ‘fantastico’, è nel lago di Dozmary Pool che ci si deve recare per godere della visione di una delle spade più celebri e ambite del mondo, Excalibur. I racconti vogliono che, appunto, tra le acque verdastre di questo lago, guardando bene, si riesca a scorgere il luccichio dell’arma lanciata secoli e secoli fa da Sir Belvedere.

Bodmin Moor, però, non è solo foreste in penombra, laghi incantati e tors (blocchi di granito levigato dalle intemperie e protagonisti indiscussi della zona di Launceston).

A movimentare il soggiorno c’è,ad esempio, a Boscastle,  il Museo delle Streghe, particolarmente indicato per chiunque voglia diventare un esperto di paganesimo, miti di origine celtica e storia della magia, mentre a stimolare l’ingegno dei visitatori, anche di quelli più indolenti, corre in aiuto l’Hidden Valley Discovery Park. A caccia di enigmi da risolvere e indizi per risolvere puzzle, il parco divertimenti a tema riuscirà a tirar fuori da ognuno uno spirito deduttivo tutto britannico da far invidia a Sherlock Holmes in persona!

bodmin moor re artu

Ad accontentare gli escursionisti in cerca di emozioni forti, invece, sembra aver pensato la natura da sé, con itinerari percorribili sia a piedi che in bici come quelli più ‘calpestati’ di Brown Willy, dal quale è ottima la visuale del panorama che giunge fino a Penwith e Dartmoor, e le vette di Roughtor, circondate dalle pittoresche rovine di cappelle medievali e insediamenti dell’età del bronzo.

Un’ultima fermata nel villaggio di Altarnun (contrazione dell’originale ‘Altar of St. Nonna’) per scattare foto-ricordo della celebre torre dell’altezza impressionante di 33 metri e si è pronti per scrollarsi la terra della brughiera di dosso e fare rotta verso casa.

Attenzione, però, alla “Bestia“, quasi sicuramente si pensa sia un licantropo che seminerebbe da sempre panico e devastazione tra gli abitanti del villaggio, sin dagli anni ’70. La sua prossima preda potresti essere tu!

Per gustarvi la bellezza di questi luoghi magici, non posso che lasciarvi a questo video pieno di bellissime immagini di Bodmin Moor.

Bodmin Moor from Paddy Scott on Vimeo.

Foto di bobchin1941



, , , , , , ,

By  -        
Turistagratis è un comparatore di ricerca voli lowcost e hotel. Inoltre ci teniamo a darvi ogni giorno informazioni utili e articoli su destinazioni turistiche e consigli di viaggio, per farvi viaggiare in modo economico e del tutto sicuro.



Non perderti nemmeno un articolo

Vuoi restare sempre informato sulle ultime offerte e notizie per viaggiare lowcost?
Iscriviti Gratis alla nostra newsletter: